Dal 2015 sulle nostre auto E-Call 112 ma si potrebbe fare di più facendo regisrare alla centralina tuti i dati di navigazione come una scatola nera

Si chiama “E-call 112” ed è un sistema automatico in grado di chiamare i soccorsi in caso di incidente una scelta importante e di grande aiuto a migliorare il supporto alle vittime della strada. Credo perè che se a livello UE siamo a decidere di chiedere alle aziende automobilistiche i inserire tecnologia nelle loro centraline potremmo chiedere qualcosa anche di più efficace per dirimere le questioni assicurative. basterebbe aggiungere alla componentistica un sensore GPS e una memoria flash di pochi GB per far funzionare la centralina come una scatola nera che registra percorso, velocità guasti e perchè no anche le conversazioni dell'abitacolo. una vera scatola nera che con pochi spiccioli a livello di costo industriale permetterebbe di condurre indagini forensi ricostruendo con dettagli importanti la scena del danno e le dinamiche che l'hanno determinato. Car Forensics potrebbe essere il nome della nuova disciplina Forensics legata all'acquisizione dei dati della scatola nera delle autovettura. Una soluzione che porterebbe sicuramente maggiore giustiza nel contenzioso assicurativo e anche la riduzione delle azioni fraudolente a danno delle compagnie assicurative.