Secondo Huffington Post, google starebbe lavorando ad un software in grado di spiare tutto quello che fanno i dipendenti al computer, comprese le email inviate, ricevute e in bozza, per analizzare il “sentiment” dell’azienda ed eventuali problematiche interne. Risulta infatti che Google abbbia depositato lo scorso 2 maggio presso l'ufficio brevetti degli Stati Uniti la richiesta di  brevetto denominato  “Policy Violation Checker”. Un keylogger made in google capace di rilevare le violazioni della policy aziendale ma allo stesso tempo anche di informare qualcono della violazione?  In Italia questo non sarebbe legale... ma nel resto del mondo? e in Europa?