La notizia girava da diversi mesi nel mondo dell'aundergroup, ora dietro i famigerati gruppi organizzati che avevano accesso ai conti conrrenti si scopre che ci sarebbe anonymous. Anonymous pubbliga oltre 4000 credenziali bancarie... U.S  la notizia viene da zdnet http://www.zdnet.com/anonymous-posts-over-4000-u-s-bank-executive-credentials-7000010740/ il link  conenente i dati http://acjic.alabama.gov/documents/oops-we-did-it-again.html è stato rimosso ma la cache di google tiene tutto ancora per qualche giorno.