Blog

Sono online le slide dell'intervento a SMAU Bologna 2016 in merito alle modifiche apportate dal Job Act ai controlli sugli strumenti informatici in azienda.

Per chi non ha potuto seguire l'incontro sono un'ottima occasione di approfondimento sopratutto alla luce dei case stadies sulle indagini informatiche in azienda per la contestazione di accessi abusivi al sistema informatico, dipendente infedele, concorrenza sleale, pratiche commerciali scorrette, etc.. etc..se volete approfondire la tematica  contattatemi liberament per email o cellulare, sorò felice di aiutarvi.

http://www.slideshare.net/AlessandroFiorenzi/prove-digitali-privacy-e-poteri-di-controllo-in-azienda-dopo-il-job-act

 

Arduino : next step Forensics

Ardunino più o meno lo conoscono tutti, anche solo per sentito dire. 

Arduino è una scheda elettronica di piccole dimensioni utilizzata per creare rapidamente prototipi e per scopi hobbistici, didattici, proprio questo ultimo aspetto lo sta facendo divendare famoso e diffuso anche anche a livello professionale, per controllare e pilotare un gran numero di dispositivi. Per questo motivo prima o poi dovremo dovemo confrontraci con le problemaiche di Digital Forensics su questi dipositivi e "imparare" ad estrarre da loro el inforamzioni più utili e importanti.

Quancuno ha iniziato a lavorarci, qualche anno fa presntando un lavoro al DFRWS Conference nel 2014,  relativo a "The application of reverse engineering techniques against the Arduino microcontrollers to acquire uploaded applications." Sono passati 2 anni da questa pubblicazione, e Arduino nel frattempo è cresciuto e diffuso molto... iniziamo a lavorarci magari in laboratorio... domani ne potremmo avere bisogno.  Ecco le slide di Stive Watson su Arduino Forensics http://www.slideshare.net/watsonsteve/arduino-forensics 

indagini informatiche dipdendente infedeleIl 9 giugno alle 14 nello spazio Arena 51 di SMAU Bologna analizzeremo le novità introdotte dal Job Act nelle dinamiche aziendali dei controlli e delle indagini informatiche forensi sugli strumenti informatici, computer tablet, smartphone, ma anche auto aziendali e in fringe benefit con sistemi di navigazione satellitare, affidati a dipendenti e collaboratori.
Un'occasione per fare il punto su cosa, nel post Job Act, può fare l'azienda per tutelare il proprio patrimonio, cercheremo di illustrare come in fattispecie reali le indagini informatiche forensi sono determinanti per la gestione e risoluzione di un contenzioso giuslavoristico. Vedremo anche di come normativamente e a livello organizzativo deve cambiare l'azienda per poter usare le leve di controllo fornite dal Job Act.

Vi aspettiamo quindi il 9 Giugno alle 14 Arena 51 di SMAU Bologna per parlare di Prove digitali, privacy e poteri di controllo in azienda.
Per iscrizioni: http://www.rdueb.it/rdueb16/schedules/prove-digitali-privacy-e-poteri-di-controllo-in-azienda/
per informazioni contattaci pure all'indirizzo af@studiofiorenzi.it o telefonicamente al 0550351263

Joomla templates by a4joomla